Iscriviti ora

** Riceverai le ultime notizie e gli aggiornamenti per il tuo viaggio in Bulgaria

Trending News
14 Lug 2024
Gite fuori porta

Koprivshtitsa: un gioiello architettonico del Risorgimento bulgaro!

Koprivshtitsa: un gioiello architettonico del Risorgimento bulgaro!
Nikolai Karaneschev, CC BY 3.0 , via Wikimedia Commons

Cari amici, se state programmando un viaggio in Bulgaria alla scoperta delle sue meraviglie storiche e culturali, non potete assolutamente perdervi la pittoresca cittadina di Koprivshtitsa. Situata a soli 110 km a est della capitale Sofia, questo autentico gioiello vi catapulterà indietro nel tempo, facendovi rivivere l’atmosfera del Risveglio Nazionale Bulgaro del XIX secolo.

Storia e cultura

Koprivshtitsa ha svolto un ruolo cruciale nella lotta per l’indipendenza della Bulgaria dall’Impero Ottomano. Proprio qui, il 20 aprile 1876, venne sparato il primo colpo della rivolta d’aprile contro il dominio turco. La città ha dato i natali a numerose figure illustri del Risorgimento bulgaro, come gli scrittori Lyuben Karavelov e Dimcho Debelyanov, e i rivoluzionari Todor Kableshkov e Georgi Benkovski.

Passeggiando per le stradine acciottolate, vi troverete immersi in un museo a cielo aperto. Koprivshtitsa vanta infatti ben 383 monumenti architettonici, la maggior parte dei quali sono stati restaurati per preservarne l’aspetto original. Le case in stile Revival con le loro vivaci facciate colorate, le chiese ortodosse riccamente decorate e i ponti in pietra vi faranno innamorare di questo posto incantevole.

Attrazioni da non perdere a Koprivshtitsa

Tra i luoghi di interesse assolutamente da visitare ci sono:

La casa-museo di Dimcho Debelyanov, dove potrete ammirare manoscritti, fotografie e oggetti personali del celebre poeta.

La casa di Todor Kableshkov, uno dei leader della rivolta d’aprile, oggi trasformata in museo.

Il Ponte Kalachev, dove nel 1876 fu sparato il primo colpo dell’insurrezione.

La Chiesa della Dormizione della Madre di Dio del 1817 e la Chiesa di San Nicola del 1839, splendidi esempi di architettura sacra.

L’Ossario commemorativo del 20 aprile, che custodisce le ossa dei caduti nella rivolta.

Koprivshtitsa ospita anche il Festival Nazionale del Folklore Bulgaro, che si tiene ogni 5 anni dal 1965 e raduna migliaia di musicisti, artisti e artigiani da tutto il paese. Se capitate in città durante questa manifestazione, vi ritroverete catapultati in un tripudio di costumi tradizionali, musiche e danze folcloristiche.

Informazioni utili

Per raggiungere Koprivshtitsa, il modo più comodo è noleggiare un’auto da Sofia (circa 2 ore di viaggio). In alternativa, potete partecipare a un tour organizzato di un giorno che includa anche la visita alla città. Una volta arrivati, non dimenticate di fare un salto al centro informazioni turistiche per acquistare il biglietto cumulativo per accedere ai principali musei (10 lev per gli adulti, 3 lev per studenti e pensionati).

Per rifocillarvi dopo una giornata di esplorazione, fermatevi in uno dei ristorantini tipici come Dyado Liben o Restaurant Bulgaria, dove gusterete deliziosi piatti della cucina tradizionale bulgara a prezzi contenuti. Koprivshtitsa vi lascerà senza dubbio un ricordo indelebile del vostro viaggio in Bulgaria. Questa perla nascosta, con il suo fascino antico e la sua storia affascinante, merita assolutamente una visita di almeno un giorno intero. Buon divertimento!

Potete trovare informazioni aggiornate qui

Related posts

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina