Iscriviti ora

** Riceverai le ultime notizie e gli aggiornamenti per il tuo viaggio in Bulgaria

Trending News
14 Lug 2024
Gite fuori porta

La Valle delle Rose in Bulgaria: un viaggio tra profumi e tradizioni

La Valle delle Rose in Bulgaria: un viaggio tra profumi e tradizioni

Cari amici italiani, se state pensando ad una meta affascinante e fuori dal comune per le vostre vacanze, lasciatevi incantare dalla magica Valle delle Rose in Bulgaria. Situata nel cuore del paese, tra le città di Karlovo e Kazanlak, questa regione è famosa in tutto il mondo per le sue immense distese di rose damascene, da cui si ricava il pregiato olio essenziale.

Una tradizione secolare

La coltivazione delle rose in Bulgaria ha una storia antichissima, che risale addirittura ai tempi di Alessandro Magno secondo la leggenda. Oggi la Bulgaria è il primo produttore mondiale di olio di rosa, con l’85% del totale. L’olio estratto dalle rose bulgare, conosciuto come “Rose of Bulgaria”, è molto richiesto nell’industria cosmetica e farmaceutica per la sua altissima qualità.

Ma la rosa non è solo business: è parte integrante della cultura e delle tradizioni bulgare. Passeggiando tra i campi fioriti nella Valle delle Rose, potrete respirare il profumo inebriante dei petali e ammirare le abili mani delle raccoglitrici che selezionano uno ad uno i boccioli migliori. Un’esperienza sensoriale unica!

Il Festival delle Rose di Kazanlak

Se volete immergervi appieno nell’atmosfera magica della Valle delle Rose, non potete perdervi il Festival delle Rose che si tiene ogni anno a Kazanlak tra fine maggio e inizio giugno, nel momento clou della fioritura.

Per le strade della città sfilano colorati cortei folcloristici con musiche e danze tradizionali, mentre nei campi si svolgono suggestivi rituali di raccolta delle rose all’alba. Il momento più atteso è l’incoronazione della Regina delle Rose, scelta tra le più belle ragazze della regione.

Durante il festival potrete assaggiare deliziosi piatti e dolci a base di rose, come la marmellata, il liquore o il miele. Troverete anche tantissimi prodotti cosmetici e souvenir profumati da portare a casa come ricordo di questa esperienza indimenticabile.

Cosa vedere nella Valle delle Rose

Oltre alle distese di roseti, la Valle delle Rose offre tante attrazioni da non perdere. A Kazanlak potrete visitare il Museo delle Rose, dove scoprire la storia e le tecniche di produzione dell’olio di rosa, e ammirare la replica della famosa Tomba Tracia, patrimonio UNESCO.

Nella vicina Karlovo, città natale del rivoluzionario Vasil Levski, potrete passeggiare tra le caratteristiche case in stile Revival e visitare il monastero di Kalofer con i suoi affreschi.

Poco distante, nel villaggio di Skobelevo, si trova il complesso etnografico “Damascena”, una vera e propria distilleria a conduzione familiare dove potrete assistere dal vivo all’intero processo di estrazione dell’olio di rosa e degustare i prodotti tipici.

Come arrivare e dove alloggiare

La Valle delle Rose si trova nel centro della Bulgaria, a circa 200 km dalla capitale Sofia e 100 km da Plovdiv. Potete arrivare comodamente in auto o in bus.

Il periodo migliore per visitarla è tra metà maggio e metà giugno, durante la fioritura delle rose. Prenotate con anticipo il vostro alloggio, perché in alta stagione la zona è molto gettonata. Troverete un’ampia scelta di hotel, guest house e agriturismi immersi nei roseti.

Che aspettate allora? Venite a scoprire il fascino e i profumi della Valle delle Rose in Bulgaria! Un’esperienza che vi rimarrà nel cuore e nell’olfatto.

Vi aspettiamo a braccia e petali aperti!

Related posts

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina